Bannio Anzino

Officina abusiva, multati anche clienti

Un'officina di riparazioni abusiva è stata scoperta dalla Polizia nella frazione Feriolo di Baveno (Vco) sul lago Maggiore. Il titolare è stato multato. Durante il sopralluogo sono state messe sotto sequestro diverse attrezzature utilizzate per eseguire i lavori ed è stata anche rilevata una gestione irregolare di rifiuti pericolosi. Il 'titolare' è un uomo di 46 anni, originario del Marocco, incensurato, regolare sul territorio nazionale. Gli è stata inflitta una multa di 5 mila euro per violazione della disciplina dell'attività di autoriparazione ammontanti e di altri 4 mila euro violazione del testo unico ambientale per la gestione di rifiuti pericolosi. Gli agenti hanno trovato anche un aiutante, un uomo di 39 anni, di origine marocchina, irregolare sul territorio nazionale, al quale è stato notificato un ordine del questore di abbandonare il territorio entro 7 giorni. Multati anche due clienti dell'officina per essersi rivolti a un esercizio abusivo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie